Eleonora Ceretti

Eleonora Ceretti

Pianoforte – Teoria e solfeggio - Responsabile dipartimento musica

Inizia a studiare pianoforte a sei anni. A undici viene ammessa al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, dove approfondisce lo studio del pianoforte con il Maestro Alberto Mozzati e canto corale con il Maestro Giulio Bertola.

In conservatorio studia anche musica da camera privilegiando la formazione in duo pianoforte flauto.

Nel febbraio del 1983 partecipa ad una serie di lezioni- concerto organizzate dal teatro di Carpi esibendosi come pianista solista.

Agli esami di diploma di pianoforte viene presentata dal Maestro Vincenzo Balzani e li supera brillantemente nel 1986.

Al lavoro di musicista, concertista ha sempre affiancato anche la passione per la didattica.

Ha insegnato per molti anni nella scuola media a orientamento musicale, coinvolgendo i ragazzi nella realizzazione di progetti interdisciplinari, dalla composizione di arie musicali e poesie fino sl completo allestimento di uno spettacolo.

Per alcuni anni ha accompagnato in concerto il coro della Carlo Porta diretto dal M° Ferrari.

Non ha mai disdegnato incursioni in altri campi musicali, per questo alla sua formazione e cultura classica della musica, ha affiancato esperienze diverse:

nel settembre del 1998 entra ufficialmente nel gruppo dark dei Drakkar come tastierista e inizia con loro un tour di promozione dell’album “Quest for Glory”. Le vendite sono buone e la band è segnalata da vari giornalisti come una delle migliori promesse del panorama italiano. Tra le esibizioni è da ricordare quella realizzata come band di supporto agli Scorpions durante la loro unica data italiana nel maggio del1999 all’Alkatraz di Milano.

Nel settembre del 1999 entra con il gruppo in studio per incidere il nuovo album “Gemini” dove si cimenta anche nella composizione. Il lavoro viene pubblicato nel marzo del 2000.

Terminata l’esperienza “metal” è pianista-tastierista in diverse cover band, e successivamente direttore musicale, nonché di pianista nel musical Jesus Christ Superstar con la Compagnia Teatrale Soggetti Smarriti.

Con la stessa Compagnia ha partecipato, sempre in veste di pianista al musical, Il Fantasma del Palcoscenico.